Continua a crescere il Gruppo “Malattia di Parkinson” su Facebook

I numeri parlano chiaro: 713 iscritti a un gruppo che si occupa di un tema molto particolare (come il Parkinson) sono numeri di tutto rispetto, anche per un Social Network che conta complessivamente decine di milioni di iscritti solo in Italia. E il numero dei parkinsoniani on-line cresce.

Il passo è lento, ma costante – come si addice a tutto quello che riguarda il Parkinson – e il gruppo su Facebook cresce di una ventina di amici al mese, mentre alcune associazioni hanno cominciato a creare propri gruppi. Esiste anche un gruppo espressamente dedicato alla DBS (Deep Brain Stimulation) con 37 iscritti, nato da poco e anche lui in crescita costante. Significa che anche in una fascia sociale per età mediamente alta – e statisticamente meno informatizzata – il Social Network più diffuso del mondo ha fatto breccia.

Perché su Facebook non ci sono solo i malati più giovani o i Caregiver, come ci si potrebbe aspettare, ma moltissime signore e moltissimi signori con un po’ di capelli bianchi che hanno scoperto quanto sia utile, piacevole e spesso appassionante, intrecciare relazioni via Web, scambiarsi informazioni, idee, opinioni, notizie, esperienze, foto, storie, auguri, aiuto, sostegno, conforto, incitamento… e anche litigare! Perché, come in un qualsiasi luogo molto frequentato, ci si incontra, ci si conosce, si chiacchiera e, oltre alle simpatie, possono nascere contrasti e inimicizie. Ma questa è la Vita, e anche su Facebook non è diverso!

Nelle statistiche, è la fascia sociale degli ‘over 60’ quella dove sta crescendo di più la diffusione di Internet, forse perché fin’ora era rimasta un po’ indietro rispetto agli adulti e ai giovani. Ma anche perché, superata la soglia del timore della tecnologia – facilitati anche dall’avvento dei Tablet, più facili da usare, da trasportare e più ricchi di funzioni utili per tutti i giorni – con buona volontà i ‘lupi grigi’ si sono aggiornati e sono quelli che hanno più tempo libero da dedicare alla socializzazione, oltre ai giovanissimi.

Esiste poi il Gruppo ‘Uniti x curare la PSP Paralisi Sopranucleare Progressiva‘ – un tipo particolare e molto grave di parkinsonismo – che conta ben 900 membri circa!

Vi segnaliamo, infine, anche il Gruppo della AIGP (Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani) che ha attualmente 107 iscritti, anche questo in crescita, ovviamente composto per lo più da ‘giovani’.

Dunque la scelta è ampia e le possibilità infinite – come succede in quel luogo in costante mutazione ed espansione che è Internet – e sicuramente abbiamo dimenticato qualcuno, ma il nostro invito e di ‘unirvi al gruppo’. O ai gruppi, se preferite.

—————————————————————————————

Visita il Gruppo “Malattia di Parkinson” su Facebook, e iscriviti:
https://www.facebook.com/groups/69495669940/

Visita il Gruppo “Dopo la DBS” su Facebook, e iscriviti:
https://www.facebook.com/groups/200707646668116/

Visita il Gruppo “AIGP” su Facebook, e iscriviti:
https://www.facebook.com/groups/157815800926464/

Visita il Gruppo ‘Uniti x curare la PSP Paralisi Sopranucleare Progressiva’ e iscriviti:
https://www.facebook.com/groups/72290926832/

*******************************************************************************
Del Gruppo “Malattia di Parkinson” su Facebook avevamo parlato in questo articolo:
La Malattia di Parkinson anche su FaceBook!
https://parkinsonitalia.wordpress.com/2011/05/24/la-malattia-di-parkinson-anche-su-facebook/
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e opinioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Continua a crescere il Gruppo “Malattia di Parkinson” su Facebook

  1. La Roby Zin ha detto:

    grazie mille per aver segnalato il nostro gruppo PSP , solo conoscendo questa rara forma di Parkinson si può cominciare a sperare in una cura!

  2. teresa benzi ha detto:

    Presente anche il gruppo:
    https://www.facebook.com/groups/associazionepaveseparkinson/?fref=ts con 298 membri al 11 novembre 2014!
    Grazie a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...