Israele: topi ‘robot’ per curare il Parkinson

Un microchip impiantato sotto la pelle del ratto con elettrodi che entrano nel cervelletto del roditore. Un chip che riceve un segnale dalla corteccia cerebrale del roditore, lo analizza e lo invia ai centri motori del topo. Così gli scienziati sperano di trovare una soluzione per alcune delle malattie cerebrali debilitanti, come il Parkinson. 

Immaginate che ci sia una piccola area nel cervello che non funziona più bene, immaginate che noi capiamo l’architettura di questa area danneggiata, e che proviamo a replicarla con l’elettronica” dice Matti Mintz, professore alla Tel Aviv University, alla BBC. “C’è una regione del cervello che controlla un movimento motorio, la respirazione. Se il paziente perde quell’area, non si può recuperare. Se fossimo in grado, in futuro, di rimpiazzare quest’area, sarebbe grandioso”. Questo è il sogno, la frontiera, che come al solito passa dalla sperimentazione sugli animali.

Il test sui topi, spiega Mintz, ha avuto per ora risultati incoraggianti: “Abbiamo messo a punto un chip che imita le funzioni del cervelletto. Abbiamo costruito una simulazione che lavora proprio come il sistema biologico originario e quando vediamo qualche recupero del movimento perduto è chiaro che arriva dal nostro dispositivo sintetico”. Per testare il sistema, hanno usato il sistema che Ivan Pavlov usò con i cani: “I topi sono stati addestrati ad associare un certo suono, che arriva insieme ad uno sbuffo d’aria sugli occhi, ad un battito di palpebre”. Come da etologia, i topi dopo un po’ iniziano a battere le palpebre al suono anche senza lo sbuffo d’aria; ma nei topi con il cervello danneggiato, questa funzione motoria non è più possibile: a meno che la parte del cervello non venga riparata o sostituita.

Approfondimento: BBC – Controversial cyborg rat tests target brain treatments
http://www.bbc.co.uk/news/technology-16305299
Questa voce è stata pubblicata in Articoli Scientifici e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Israele: topi ‘robot’ per curare il Parkinson

  1. http://google.com ha detto:

    You constructed quite a few excellent items with ur article, “Israele: topi ‘robot’ per curare
    il Parkinson | Parkinson Italia ONLUS”. I will possibly
    be heading back to your page eventually. Many thanks ,Dustin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...